Salute & Benessere dicembre 16, 2015

NIMA, il dispositivo che rileva il glutine negli alimenti

Salute & Benessere dicembre 16, 2015

NIMA, il dispositivo che rileva il glutine negli alimenti

In aiuto agli amici celiaci arriva Nima, il dispositivo intelligente che ti dice se il prodotto che hai acquistato contiene glutine, la sostanza lipoproteica presente in frumento, farro, segale e orzo.

 

Celiachia

La celiachia è una malattia autoimmune che coinvolge circa l’1% della popolazione mondiale. Le persone affette devono tassativamente evitare alimenti glutinosi: spesso però le etichette dei prodotti non riportano fedelmente la presenza di glutine, oppure sono presenti tracce microscopiche che però sono dannose in ogni caso per il celiaco. Ecco che allora un dispositivo come Nima diventa fondamentale nell’acquisto degli alimenti.

Tra l’altro, il rischio di contaminazione di glutine durante la preparazione degli alimenti è molto alto: se vengono cotti in pentole usate precedentemente per cereali glutinosi e non accuratamente lavate, è possibile che le tracce della sostanza non vengano eliminate completamente, diventando così un rischio per gli intolleranti.

 

Arriva Nima: scopriamo cos’è

E’ un dispositivo portatile ideato dalla società americana SensorLab, tra qualche mese sarà disponibile anche sul mercato italiano. Rileva la presenza di 20ppm (parti per milioni) di glutine in un alimento. Questo è il valore massimo di riferimento posto dalla maggior parte degli organismi certificatori per qualificare un alimento “gluten-free”.

In che modo funziona?

E’ molto semplice.

E’ sufficiente scannerizzare i piatti che ci interessano: Nima ci dirà se sono dannosi per il nostro organismo.

E’ molto pratico e comodo, portatile e facile da usare in ogni momento e luogo.

 

App utili

Geniusfood individua se all’interno degli alimenti ci siano allergeni. Si possono impostare le principali intollerante, compresa quella al glutine. Nell’archivio ci sono i principali marchi, per cui è utilissima da usarla anche al supermercato per fare la spesa.

Mangiaresenzaglutine ti permette di trovare ristoranti, locali, negozi specializzati nel gluten-free. Costantemente aggiornata, è possibile utilizzarla anche offline.

GlutenfreeRoads, molto simile alla precedente, consente di visitare il sito ufficiale e trovare i locali più vicini a te, grazie alla localizzazione.

 

 

Fonti:

freesenzaglutine.it

nanopress.it